Suzuki GS 500 E d'epoca Vendita e Riparazione Suzuki GS 500 E d' epoca Firenze online

Moto d'epoca
Suzuki GS 500 E
Nelle immagini sono evidenziati alcuni degli interventi che abbiamo eseguito su Suzuki GS500E del 1978.Trattasi di motore 4 tempi con doppio albero a camme in testa. L’intervento nello specifico è rivolto al controllo del gioco delle punterie. La particolarità sta’ nel fatto che tale gioco non viene regolato tramite appositi registri ma mediante la sostituzione di spessori detti in termine tecnico “shim” situati tra l’albero a camme ed il gambo della valvola, alloggiati nei cosiddetti bicchierotti. Il gioco valvole sia per l’aspirazione che per lo scarico deve essere compreso tra 0.03 e 0.08.Dalla misurazione effettuata è emerso che il gioco a livello del 1° e 4° cilindro lato aspirazione era nullo il che vuol dire che le valvole non chiudevano bene con conseguente perdita di potenza. Con apposita chiave Suzuki siamo andati ad abbassare il bicchierotto rimuovendo con apposite pinzette (vedi figura) lo spessore. L’abbiamo sostituito con quello di misura inferiore e precisamente di 2,85 mm. Il risultato è stato che il gioco valvole e’ passato a 0,03 rientrando nel range. A completamento della messa a punto abbiamo eseguito ancora due interventi (come da immagini):controllo messa in fase dell’accensione e sincronizzazione dei carburatori. Per il primo ci siamo avvalsi della così detta lampada-spia, vecchio sistema che serve per valutare il punto preciso di apertura delle puntine. Il sistema di accensione è a doppia puntina,una agisce sul cilindro 1 e 4 e l’altra sul cilindro 2 e 3.L’apertura delle puntine deve avvenire in un preciso punto della corsa del pistone ovvero in prossimità del punto morto superiore PMS, nel così detto punto F (fire, vedi immagine).Collegando il positivo della nostra lampada al braccio del ruttore ed il negativo mettendolo a massa ,facendo ruotare l’albero motore in senso orario verifichiamo quando si accende la lampadina. Se questo avviene in corrispondenza del punto F per entrambe le puntine vuol dire che la messa in fase è corretta. Se al contrario si verifica prima o dopo tale segno la moto è anticipata o ritardata e bisognerà procedere alla opportuna regolazione. La verifica della sincronia dei carburatori viene eseguita mediante l’utilizzo del vacuometro (misuratore di depressione).Tale strumento si compone di 4 manometri ognuno dei quali viene collegato mediante un tubo all'attacco sul collettore di aspirazione di ogni carburatore. Con il motore in moto lo strumento misura la depressione nella fase di aspirazione. Se tale depressione è sincrona le lancette indicano lo stesso valore se per uno o più cilindri il valore è diverso bisognerà procedere alla regolazione delle farfalle del/i carburatore/i per riallinearli in modo che lavorino in modo sincrono ed il motore giri in modo regolare. A questo punto il cuore della nostra Mitica è pronto per riiniziare a battere più in forma che mai.



   


Chiedi informazioni

Nome   Cognome
Telefono   Fax
E-Mail*    
  Seleziona per ricevere una copia della tua richiesta

Richiesta


* I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Biciclette Firenze
Biciclette Firenze    Biciclette Firenze    Biciclette Firenze

Venturi Moto di Luca Venturi - via Centostelle 48 A/B - Firenze - Toscana - Italia
Tel. 055 573879 - info@venturimoto.it - PARTITA IVA 05649550489

Versione mobile

Copyright ® 2013 - Tutti i diritti riservati
Realizzazione siti Internet by InYourLife